Toyota RAV4 2019 Revisione #5

2021-09-12
11
82
Toyota RAV4 2019 Revisione #5 - SUV, Restyling di 4 generazioni, motore a benzina, 2,5 l., 180 cavalli, Quattro ruote motrici, automatico | Rapporto sui consumatori, foto 1

Specifiche:

  • Toyota RAV4 2019
  • Anno del veicolo: 2019
  • SUV
  • Restyling di 4 generazioni
  • Motore a benzina, 2,5 l., 180 cavalli
  • Quattro ruote motrici
  • Automatico
  • Volante Sono partiti
  • Toyota RAV4 2019 Revisione #5 - SUV, Restyling di 4 generazioni, motore a benzina, 2,5 l., 180 cavalli, Quattro ruote motrici, automatico | Rapporto sui consumatori, foto 1
  • Toyota RAV4 2019 Revisione #5 - SUV, Restyling di 4 generazioni, motore a benzina, 2,5 l., 180 cavalli, Quattro ruote motrici, automatico | Rapporto sui consumatori, foto 2
  • Toyota RAV4 2019 Revisione #5 - SUV, Restyling di 4 generazioni, motore a benzina, 2,5 l., 180 cavalli, Quattro ruote motrici, automatico | Rapporto sui consumatori, foto 3
  • Toyota RAV4 2019 Revisione #5 - SUV, Restyling di 4 generazioni, motore a benzina, 2,5 l., 180 cavalli, Quattro ruote motrici, automatico | Rapporto sui consumatori, foto 4
  • Toyota RAV4 2019 Revisione #5 - SUV, Restyling di 4 generazioni, motore a benzina, 2,5 l., 180 cavalli, Quattro ruote motrici, automatico | Rapporto sui consumatori, foto 5

Espandere

Crollo

Rapporto sui consumatori

Buon pomeriggio a tutti. Tutti sanno già tutto di questa macchina, ma tuttavia, uno sguardo in più dall'esterno potrebbe non essere superfluo per qualcuno. Inoltre, non sono Toyotofan, non sono affatto un fan, valuto le auto in base alle loro caratteristiche e non in base alla targa sulla cassa. Quindi, quello che abbiamo: una Toyota standard, un pezzo. Optional Anniversary, motore 2.5, cambio automatico, trazione integrale. Treydinovsky, acquistato da un rivenditore, l'auto ha 8 mesi, il chilometraggio è di 12 mila. All'inseguimento, ho deciso di lanciare le mie prime impressioni sull'auto.

Primo, perché non hai preso una nuova generazione? Brevemente — 1. esteriormente, il nuovo non è molto piacevole. Il culo dell'Highlander è buono, ma la faccia personalmente mi rende triste. Puoi abituarti ovviamente, ma perché? 2. Conoscendo gli assemblatori pratici di San Pietroburgo, devi concedere loro un paio d'anni per padroneggiare la tecnologia, quindi forse le auto di alta qualità andranno, i primi lotti sono sempre terribili, come Toyota, come Hyundai . Avevo domande sull'assemblaggio dei furgoni a mani storte di Creta, sebbene l'auto fosse lontana dai primi lotti. 3. L'auto è molto più costosa, nonostante abbia considerato solo 2,5 motori con una pistola. La differenza di prezzo di oltre mezzo milione è un buon argomento contro quella nuova, nonostante non ci sia nulla di radicalmente nuovo nella quinta generazione. Bene, in generale - un'auto di 19 anni, tali opzioni con un motore 2.5 in condizioni normali senza incidenti e altre sfumature a un prezzo adeguato sono molto rare, per lo più 16 erano in vendita, molto raramente 17 anni, quasi allo stesso modo prezzo, per un paio d'anni un'opzione abbastanza rilevante, ma esteriormente è una questione di gusti, mi piace più del 4° corpo. Tra un paio d'anni vedremo, forse maturerò per un nuovo corpo, la vita si mostrerà, l'auto è fresca, non perderà la sua rilevanza per molto tempo. Non mi interessa l'opinione delle altre persone, guido una piccola Hyundai Crete da 3 anni, ed è stato lo stesso con noi, chi pensa a me, non si è complicato allora, cosa posso dire di Rav 4)) Le persone scrivono che la 5a generazione è più vicina in cabina, ma devi fare un giro di prova per confrontarti, mentre non c'è voglia e opportunità.

Qualche parola sulla scelta. Non sono un fan di nessun marchio. In precedenza, è andato a Toyota, Nissan, Hyundai, Mitsubishi, Kia. A proposito, Creta ha lasciato un'impressione molto piacevole, una buona macchina per i soldi, non ha causato alcun problema. La Toyota mi infastidisce un po' con i suoi risparmi sui fiammiferi e le decisioni controverse sull'ergonomia e sulla multimedialità, ma anche, in effetti, non mi ha mai deluso, sia nuova che usata. Ci sono stati problemi con Nissan, quindi ho trattato questo marchio con particolare cautela e ho deciso di evitarlo. Oltre a Nissan, ho esaminato tutte le possibili opzioni di tutti i produttori. La gamma di opzioni esaminate è molto ampia. I soldi sembravano essere sia per le opzioni costose che per quelle nuove, ma volevo spenderli con saggezza, ottenendo il più possibile un'auto per ogni rublo speso.

Il budget è di circa 3 milioni, sarebbe possibile aggiungere fondi presi in prestito in caso di opzioni particolarmente interessanti. Pertanto, la gamma di opzioni visualizzate era molto ampia. Ho visto Prado, 200, Fortuner, Harrier 2.5 ibrido, Highlanders, Outlanders, Suzuki Escudo, Foresters, XV e Lexus Nx 200t-300t, Rx 300, 450h. Sia la marcia che le nuove opzioni, sia con guida a sinistra che con guida a destra. Però ho lasciato come ultima risorsa quella di destra, non ho nulla in contrario, ma a parità di altre condizioni è meglio avere il volante sul lato sinistro. Auto di diverse categorie, sia in termini di destinazione che di comfort. La priorità era Pradiki e LK 200, ma non è stato possibile trovare opzioni adeguate per stato/prezzo. TUTTI gli angoli degli anni 200 che abbiamo esaminato, ad esempio, si sono rivelati con percorsi difficili, rotti o con banchine storti o con altri stipiti, è risultato impossibile trovare una versione live. Grazie a Dio ora ci sono tutte le info su Automotive News e sul dromo, tutta la storia dell'auto è perfettamente visibile, non puoi nemmeno perdere tempo a visionare gli optional più inutili. Gli offerenti stanno attraversando un momento difficile.

Bu Rav 4 ha vinto in termini di rapporto tra molte auto a un prezzo inferiore e per qualche motivo puramente esteriore lo voleva. È vero, le auto con un motore 2.5 venivano messe in vendita molto raramente, 9 auto vendute su 10 arrivavano con un 2.0 e un CVT, che, per usare un eufemismo, non mi si attaccava da nessuna parte, nemmeno una nuova, per non citarne uno cespuglioso. La sua opzione era alla ricerca di un mese e mezzo. Quindi questo coronovirus ha mescolato tutte le carte e ha apportato le proprie modifiche ...

I prodotti dei produttori europei dell'isola non sono popolari, sono rappresentati da esemplari con una storia fangosa e non sono affatto richiesti, tutte queste Audi, BMW, VAG, Range Rover qui sono necessarie a poche persone e sono interessanti, non sono stati nemmeno considerati. Non ci sono rivenditori, pezzi di ricambio, riparatori che hanno familiarità con apparecchiature dall'Europa, e senza cure adeguate e riparazioni di alta qualità, super high-tech, imbottiti di elettronica e costosi europei rischiano di trasformarsi in una zucca e il proprietario in un eterno proprietario di rottami metallici.

La maggior parte dei dubbi e dei lanci sono stati causati dalla Hyundai Santa Fe 2019 in piedi accanto al venditore, con un motore 2.4 a benzina, in alcuni dei buoni livelli di allestimento, ad un prezzo molto gustoso paragonabile a RAV (ma comunque un po' più caro) . Cavalcala. Un'auto lussuosa, senza dubbio, era molto confortevole. Ci sono molti peluche diversi. E anche esteriormente molto attraente, non puoi nemmeno discutere qui. Ma secondo i risultati del test drive RAV 4 / Santa Fe fatto di seguito, è diventato chiaro che il coreano è molto più rigido nelle sospensioni, perde in dinamica, nonostante un motore simile. Bene, la questione della liquidità per i coreani costosi è separata. L'auto ha impressionato e non ha lasciato nessuno indifferente, ma la praticità, la liquidità, il comfort molto maggiore e la dinamica leggermente migliore di Toyota hanno sconfitto i bellissimi esterni, gli interni e gli interni confortevoli di Hyundai. Bene, e non meno importante per importanza - la mia ragazza ha puntato il dito sull'annuncio con la "macchina rossa" e ha detto - "questa è la più bella" e la sua opinione è importante per me, lo adoro) Ma dire al la verità, io stesso, quando ho visto la pubblicità di questo, ciliegia, il cuore batteva un po' più forte, e quando l'ho vista dal vivo, ho subito pensato "voglio!" Non mi piacciono i colori standard, il bianco/nero/grigio più massiccio mi lascia completamente indifferente, questo colore mi sembrava insolito. Ora è vero, ho iniziato a notare molti ravchik di ciliegie per le strade, per qualche motivo non ci ho prestato attenzione prima😁

È un peccato, ovviamente, che questa opzione fosse con interni neri e non beige o rossi, ma il mercato è buono per questo e che tu scegli meglio tra quello che hai e non ordini quello che vuoi . A proposito, la 5a generazione è stata generalmente privata di tale scelta, ora non ci sono interni neri alternativi. È un peccato se ci fosse una variante di una nuova auto con interni luminosi, ci penserei bene.

Quindi, prime impressioni su RAV 4. Confronterò principalmente con Creta e un po' con Highlander. È chiaro che tutte le auto provengono da fasce di prezzo diverse, ma sono principalmente legate al fatto che entrambe sono crossover a trazione integrale con motori a benzina di fascia alta.

In primo luogo, la guida è molto più comoda. Molto più spazio in cabina. Le soglie sono ricoperte di porte: quanto me lo sono perso a Creta! Il sedile del guidatore con appoggio laterale pronunciato, a Creta uno schienale piatto. Inoltre, il sedile può essere regolato in altezza, cosa che non avveniva a Creta. La gamma di altezza/portata del volante è approssimativamente la stessa. L'ergonomia del controllo in Toyota è molto peggiore, i pulsanti sono sparsi in modo casuale e negli angoli ciechi, Hyundai è eccezionale in questo senso. Anche il cruscotto in Toyota è peggio, non c'è un indicatore di velocità separato sul display centrale e il tachimetro nella configurazione del volante e dei sedili che è conveniente per me è bloccato qua e là dal volante. I sedili posteriori sono ovviamente più in Toyota, anche il bagagliaio è molto più grande. Il riscaldamento è migliore in Hyundai: il volante è stato riscaldato su tutta l'area e non nei punti di presa, il riscaldamento del sedile funziona molto più velocemente e più forte in coreano. Non ho ancora provato quello anteriore.

La plastica è morbida e piacevole al tatto in Toyota, in Hyundai era completamente legnosa e dura, il più deshman che potessero trovare. Ma qui la differenza di prezzo si giustifica pienamente.

I tergicristalli puliscono meglio e sono più silenziosi in Toyota.

Il suono dell'unità principale della Hyundai era così debole che la balalaika Yandex della Toyota è percepita come un'orchestra sinfonica, sebbene rallenti e abbia un bug. Bene, su questo avrò un post separato in aggiunta. Ma a Creta, nulla è mai rallentato, a differenza del fondo Yandex di Toyota.

La visibilità è leggermente migliore in Toyota, sebbene generalmente comparabile. Gli specchi sono ottimi, tutto è perfettamente visibile. La telecamera posteriore della Toyota, con mia sorpresa, era priva delle linee di demarcazione dinamiche che aveva Hyundai. Ma le dimensioni dello schermo sono sicuramente molto più belle in giapponese. Di notte, anche la telecamera Toyota mostra meglio. È anche sorprendente che, nonostante il prezzo significativamente più alto dell'auto, Toyota non abbia sensori di parcheggio né davanti né dietro. Hyundai aveva posteriori regolari, con animazione della distanza sul display centrale a colori. Inoltre, Hyundai ha sensori di pressione dei pneumatici più avanzati, puoi vedere la pressione in ogni singola ruota in qualsiasi momento. Piccoli risparmi nello spirito di Toyota.

Lo specchio Toyota con oscuramento automatico è conveniente.

In viaggio, dopo le recensioni di altre persone, mi aspettavo uno sgabello e un carrello, ma sorprendentemente l'auto si è rivelata radicalmente migliore di Creta. Il livello di comfort è semplicemente impareggiabile. Rav è molto più morbido sulla strada, piccoli dossi, su cui Creta tremava come un attacco, la Toyota non se ne accorge affatto, quelli grandi vanno molto più morbidi. Molto soddisfatto della sospensione, e migliore dell'ultima Creta e dell'anno prima di Highlander. Allo stesso tempo, l'auto è perfettamente controllata, anche con pneumatici invernali non chiodati.

Hyundai ha freni migliori, Toyota frena un po' peggio, ma a proposito, nessuna sorpresa, la decelerazione è prevedibile e chiara.

Dinamica particolarmente soddisfatta. Il motore da 2,5 litri tira l'auto svelto e allegro, l'accelerazione è netta e vigorosa su tutta la gamma, l'accelerazione anche da 120 km/h è sicura, preme sul sedile. L'unica cosa è che quando una scarpa da ginnastica colpisce il pavimento, l'auto inizia a sbalzare un po' da una parte all'altra, devi rullare, ma ancora una volta, tutto è prevedibile. Molto meglio il confronto con la top Creta con motore 2.0 a favore della Toyota, nonostante la coreana sia molto più piccola e leggera. La velocità in questa macchina non si fa sentire affatto, sembra che tu stia guidando con calma, ma risulta essere già una tessitura.

L'isolamento acustico in Hyundai era così pessimo che è inutile fare un confronto qui. In Toyota, è tranquillo e calmo per me, quindi non ci investirò nessuno sforzo o denaro, ho abbastanza Shumka che ho.

Qualche parola sulla spesa. Anche se ovviamente è troppo presto per trarre conclusioni finali, guiderò per un mese, due, tre, vedremo. Al momento, l'auto mostra un consumo medio di 11,5, con un rapporto 80 città/autostrada 20%. In coreano, nonostante il motore molto più debole e la leggerezza dell'auto, purtroppo il consumo è stato più o meno lo stesso, quindi non ho nulla di cui lamentarmi. Inoltre, la mia azienda paga il mio carburante, quindi non importa😁

Il faro in Toyota è radicalmente migliore che a Creta, ovviamente. Ma non c'è una funzione molto utile con una lampadina aggiuntiva che brilla di lato ed evidenzia la svolta, che si accende quando il volante è deviato. Questa sciocchezza a Creta è stata molto piacevole.

Le dimensioni della macchina, purtroppo, si sono già mostrate. Nel mio cortile, dove parcheggiavo tranquillamente a Creta, ora non riesco più ad alzarmi, non riesco a stare bene. Devo sempre cercare un posto libero, non ho mai avuto un problema del genere prima.

In generale, un riepilogo dei primi giorni di possesso, rispetto alle macchine precedenti. L'auto è molto piacevole, ha i suoi svantaggi, ma ci sono più vantaggi e in generale provo piacere di guida, è piacevole e comodo essere al volante e per me questa è la cosa più importante in macchina. Non evoca emozioni speciali, ma è meglio spendere le emozioni dei ragazzi vivendo le persone vicine a te, la famiglia, e non su un set di ferro, plastica e gomma. Questo set dovrebbe trasportare dal punto A al punto B senza problemi, emorroidi e spese inutili, e preferibilmente con il massimo comfort per il tuo quinto punto. E ho ottenuto tutto questo con Toyota. Sono soddisfatto della scelta, ho preso quello che mi piace, e al giusto prezzo. Non mi pento di aver cambiato macchina, i soldi non sono stati spesi invano, ho ottenuto esattamente quello che volevo, esattamente per il prezzo che ero pronto a spendere. Per affrontare la dannata balalaika Yandex, in modo che funzioni bene e tu possa vivere in pace.

Aggiornerò la mia recensione se ne avrò voglia.

Castoro tutti. Né chiodo né bacchetta

Yandex auto balalaika, aggiornamento 1.2.5

Di recente, l'unità principale della radio Yandex è stata aggiornata. Con l'ultima versione, la maggior parte dei problemi che ho notato nella mia recensione sono spariti. Funziona in modo stabile, i problemi con la connessione del telefono appartengono al passato. Sorprendentemente, la radio risulta in grado di riprodurre con sicurezza file FLAC, può riprodurre video. È un peccato che il suo riempimento sia ancora debole, rallenta notevolmente con qualsiasi impatto su di esso, devi aspettare 3-5 secondi. Ma in generale, è del tutto possibile usarlo in questa forma, non è perfetto, ma il suono non è male, il navigatore con ingorghi conduce normalmente lungo il percorso, la musica Yandex funziona bene.

A proposito di consumo

Guido questa macchina da un mese ormai. Puoi già riassumere i costi. La media varia da 10,2 a 11,9, a seconda del rapporto città/autostrada. I consumi del computer di bordo e i consumi dei controlli sono gli stessi. In autostrada con crociera sugli 80-110 con rari sorpassi il consumo è di circa 6,6-7,5. In linea di principio, certo, lo vorrei più piccolo, sull'ultima macchina ho visto numeri e 5 litri, ma in generale si adatta, consumo normale per un'auto piuttosto pesante

Toyota RAV4 2019 Revisione #5 - SUV, Restyling di 4 generazioni, motore a benzina, 2,5 l., 180 cavalli, Quattro ruote motrici, automatico | Rapporto sui consumatori, foto 6

Cancelliere

Alla fine l'ho ricevuto per posta e ho installato il registrar. Ho scelto la Dash cam Xiaomi 70 mai modello Midrive 05d senza schermo. Molto in miniatura. Scatta con una risoluzione di 2k, controllata interamente da uno smartphone. Collegato all'allarme, in caso di allarme viene fornita alimentazione al registrar. Si avvia molto rapidamente. Sulla qualità: decente di giorno, i numeri delle auto sono visibili in movimento, di notte, ovviamente, non molto, ma non conosco registrar in grado di farlo di notte. Durante il giorno, tutti i registrar sparano più o meno allo stesso modo. Pertanto, ho scaricato un esempio di ripresa NOTTURNA su I disk, se siete interessati scaricatelo. yadi.sk/i/BiOQ6qRzLQ5i5A

Toyota RAV4 2019 Revisione #5 - SUV, Restyling di 4 generazioni, motore a benzina, 2,5 l., 180 cavalli, Quattro ruote motrici, automatico | Rapporto sui consumatori, foto 7
Toyota RAV4 2019 Revisione #5 - SUV, Restyling di 4 generazioni, motore a benzina, 2,5 l., 180 cavalli, Quattro ruote motrici, automatico | Rapporto sui consumatori, foto 8

Rondella della telecamera di retromarcia

Ho comprato una rondella per fotocamera posteriore su clean cam. L'ho installato da solo, le istruzioni dettagliate sono allegate, niente di complicato. Non è davvero economico, 2500 + consegna, ma la cosa è molto conveniente. Sono soddisfatto, lo consiglio a tutti, nonostante il prezzo. Attiro solo la tua attenzione sul fatto che l'ugello della lavatrice deve essere regolato con un ago in modo che colpisca esattamente al centro della camera

Modalità ecologica

Ho deciso di provare a guidare qui in modalità "Eco". Cosa posso dire: la modalità vegetale nella folla urbana è abbastanza comoda, spingendo attraverso gli ingorghi, non è necessario dosare con precisione lo sforzo sul gas. Senza di essa, l'auto diventa acuta come la diarrea, è irta. Non ho notato particolari risparmi, i consumi non sono aumentati e non sono diminuiti

È passato un anno

Quindi, passato un anno dalla proprietà, puoi già fare il punto sull'auto e trarre alcune conclusioni. Non ci sono stati problemi durante questo periodo, l'auto della categoria di partenza-sab-andata. La moglie percorre il tipico percorso casa-asilo-laboratorio-asilo-casa. I pro e i contro sono generalmente confermati. L'ergonomia della cabina è terribile. I sedili sono scomodi, i pulsanti sono sparsi casualmente per l'abitacolo, alcuni sono in zone morte, non visibili. Nella cabina apparvero i primi grilli. La vernice è debole, ci sono già delle scheggiature. Il riscaldamento del parabrezza è piuttosto lento e non copre il 100%. La sospensione è rigida. Musica normale mediocre. Spazio libero 165 mm, ma mai agganciato da nessuna parte. I montanti anteriori troppo larghi bloccano parte della visuale e i tergicristalli che non raggiungono il bordo del vetro aumentano ulteriormente questa zona cieca. L'auto ha bisogno di essere migliorata su alcune sciocchezze: ad esempio, ho dovuto installare una lavatrice per fotocamera posteriore, specchietti ripiegabili automaticamente, luce a diodi nell'abitacolo e così via.

Pro: rispetto al mio Corner 200, il consumo di carburante è ridicolo. La permeabilità è decente per un crossover, ma hai bisogno di buone gomme. Il sistema di stabilizzazione funziona molto bene, aiutato un paio di volte. Un grande interno e un bagagliaio, si adatta ed è grande, e un passeggino, un argamak e tutto ciò di cui hai bisogno - non tutto in una volta, ovviamente. Il salone si apre su un pavimento piatto, puoi dormire - io sono 178 cm, mia moglie ha 160 anni, stanno insieme comodamente e comodamente, in estate nella natura non è necessaria una tenda. Ottimi fari a LED: tutto è perfettamente visibile di notte

In generale, l'auto con i suoi pro e contro, non perfetta, ma abbastanza comoda. Per la nostra famiglia, i vantaggi hanno superato di gran lunga i contro, l'auto per la città è molto comoda e, soprattutto, sicura e affidabile - non fa paura portare famiglia e bambini, c'è la certezza che l'auto non ti deluderà in un situazione difficile. Il corpo della cellula di alimentazione, il crash test, una serie di airbag, componenti e assemblaggi affidabili ispirano tranquillità per se stessi e per i loro cari. È un peccato che Toyota non voglia imparare dai propri errori e non ascolti le opinioni dei clienti: nel nuovo Rav 4 hanno ripetuto la maggior parte di questi svantaggi

2 anni dall'acquisto dell'auto sono volati come 1 giorno. Pneumatici cinesi Charmhoo per l'estate.

Sono passati 2 anni dall'acquisto. L'opinione sull'auto non è cambiata: ci sono vantaggi, ma ci sono anche svantaggi, soprattutto in termini di ergonomia interna, le persone con un'altezza superiore a 175 non consigliano affatto di considerare questa macchina per l'acquisto. Il consumo medio si mantiene al livello di 11,5-12,5, perlopiù chilometraggio cittadino. In generale, il crossover urbano più comune, niente di speciale. Dopo aver venduto la mia Land Cruiser 200 (condizioni di vita migliorate) l'anno scorso, questa vettura è diventata l'unica della famiglia.

Ho una domanda sugli pneumatici estivi. Il Dunlop ST30 di fabbrica era così terribile che fu venduto dopo un mese di funzionamento. Molto duro, molto rumoroso - alla pari con il picco invernale Gislaved 200! - Ricordo con un brivido. Avevo programmato di acquistare pneumatici di marca normale in primavera, ma poi è iniziata l'ebollizione ucraina e tutti i piani sono volati nel baratro.

Quando ho visto il prezzo della gomma in primavera, i miei capelli si sono rizzati. Da 45 per il secondo scaglione come Nitto, Gislaved, Nordman, e da 65 e oltre per Michelin e Continental. Ho anche esaminato le opzioni usate, ma i venditori ambulanti erano completamente incasinati con i prezzi.

Ho deciso di guardare i produttori cinesi. Dalla varietà di produttori del Celeste Impero, mi girava la testa. Se Triangle, Gouform erano più o meno conosciuti, allora tutti i tipi di Oveishen, Linglong e altre cose erano generalmente cavalli oscuri per me. Ho deciso di guardare solo a quelle opzioni che hanno raggiunto la certificazione europea, hanno la marcatura appropriata e sono vendute in Europa. Questi sono Triangle, Goform e Charmhoo, a me sconosciuti prima. Di questi, i più silenziosi sono stati gli ultimi - Charmhoo sport T1, sono stati dichiarati a 68 dB, il che è molto buono, anche i produttori di primo livello raramente hanno affermato meno di 70 dB. Il resto dei parametri, francamente, non erano impressionanti: D per risparmio di carburante e C per strade piovose, ma io non sono un pilota e mia moglie lo è ancora di più. Ho deciso di fermarmi su questa opzione. Ho ordinato un set 225/60/18 a Drome per 28.000 rubli, consegna 1900.

Le ruote erano perfettamente bilanciate: 20-30 grammi per ruota, le gomme erano pari. È passato un mese di utilizzo di pneumatici cinesi e posso dire di essere completamente, assolutamente soddisfatto. La gomma non solo ha confermato le caratteristiche di rumorosità - i cinesi non hanno ingannato, si sono rivelate gomme molto silenziose - erano anche molto morbide. Ho guidato sotto la pioggia - nessun problema, l'auto mantiene la traiettoria con calma. Ma non c'è una protezione aggiuntiva per i bordi dei dischi, questo deve essere preso in considerazione quando si parcheggia sul marciapiede. Inoltre, sulla gomma è scritto MS, ma non mi fiderei allo stesso modo dei cinesi: il battistrada è tipicamente estivo.

Poiché la gomma è morbida, ci sarà sicuramente una maggiore usura, i piloti probabilmente non ne avranno abbastanza per un paio di stagioni, ma per un prezzo così non lo vedo come un grosso problema. Tenendo conto che costa 3 volte meno dei produttori di marca, e in termini di caratteristiche non è peggio, e per certi versi anche migliore.

Ora sono completamente soddisfatto di questa gomma, la consiglio vivamente. Torna indietro, lo riacquisterei senza esitazione.

Ma trarrò le conclusioni finali su questa gomma, ovviamente, in autunno, quando arriverà il momento di cambiare le scarpe.

Toyota RAV4 2019 Revisione #5 - SUV, Restyling di 4 generazioni, motore a benzina, 2,5 l., 180 cavalli, Quattro ruote motrici, automatico | Rapporto sui consumatori, foto 9

Anno di acquisto dell'auto: 2020

Chilometraggio: 7458 mi. (12000 km.)

Consumo di carburante in autostrada:

  • 0 miglia per gallone (USA)
  • 0 miglia per gallone (Regno Unito)
  • 999,0 l/100 km

Consumo di carburante in città:

  • 0 miglia per gallone (USA)
  • 0 miglia per gallone (Regno Unito)
  • 999,0 l/100 km

Categoria: Toyota RAV4 2019 Recensioni

Autore: Titan5

Visualizzazioni: 92

11
82

Commenti

82
Aggiungi un commento
T
Titan5 2021-10-31 (12:16)

Il nostro concessionario Mazda più vicino è a un paio di migliaia di miglia di distanza. Sì, e il suo bagagliaio è molto più piccolo, la sospensione è più rigida ... I motori Skyactive non sono famosi per la loro affidabilità. E per me tutto questo è importante.

A
Archi 2021-09-23 (12:16)

Forse!

1
14084052 2021-09-21 (12:16)

Macchina eccellente Ne ho una simile, dello stesso colore (la moglie adora il bordeaux), solo diesel 2.2, quattro ruote motrici Assemblaggio Giappone-2017 Vivo in Ucraina.

1
14084052 2021-09-21 (12:16)

E che tipo di contadino?

A
Aleksey 2021-09-21 (12:16)

E qui Klikonkar e Kia Seltos e Outlander, so che i variatori di molti modelli durano poco, ma nello specifico quelli Mitsubov girano perfettamente, ora anche i Rafas sono sui variatori nei motori da 2,0 litri.

A
Aleksey 2021-09-21 (12:16)

Sono d'accordo con te

A
Aleksey 2021-09-21 (12:16)

Forse l'assemblaggio è così, avevo un giapponese del 2012, non me ne ero accorto

T
Titan5 2021-09-21 (12:16)

Mitsubishi, come Nissan e Toyota, non produce CVT da soli. Scelgono tra i modelli Jatko e Aisin disponibili e li mettono sulle loro auto. A quanto ho capito, producono loro stessi variatori Hyundai Kia (molto inaffidabili), Subaru e uno degli europei

T
Titan5 2021-09-21 (12:16)

Bene, quando acquisti un'auto, dovresti leggere i punti deboli e i potenziali problemi. Tsi, DSG per Vaga e cazzuto, la trazione integrale per i coreani era un problema troppo grande per sperare in un miracolo e creava una certa reputazione per questi produttori.

L
Luc 2021-09-21 (12:16)

Producono CVT da soli, ma non si sviluppano su licenza delle società specificate.

Aggiungi un commento