Toyota RAV4 2018 Revisione #11

2021-06-11
28
146
Toyota RAV4 2018 Revisione #11 - SUV, Restyling di 4 generazioni, motore a benzina, 2,5 l., 180 cavalli, Quattro ruote motrici, automatico | Rapporto sui consumatori, foto 1

Specifiche:

  • Toyota RAV4 2018
  • Anno del veicolo: 2018
  • SUV
  • Restyling di 4 generazioni
  • Motore a benzina, 2,5 l., 180 cavalli
  • Quattro ruote motrici
  • Automatico
  • Volante Sono partiti
  • Toyota RAV4 2018 Revisione #11 - SUV, Restyling di 4 generazioni, motore a benzina, 2,5 l., 180 cavalli, Quattro ruote motrici, automatico | Rapporto sui consumatori, foto 1

Espandere

Crollo

Rapporto sui consumatori

Ho acquistato un'auto ad agosto 2018 in configurazione adventure con motore 2.5 cambio automatico, ho deciso di scrivere una recensione dopo sei mesi di funzionamento. Ho comprato un'auto nuova, faccio un confronto con la precedente, - cambio automatico Honda SRV 2.0, che ho portato anche in cabina cinque anni fa. Sei mesi sono bastati appena per mettere tutto sugli scaffali. La Toyota è agile grazie al motore, alle dimensioni e al peso ridotti, più abbattuta, risulta muoversi molto più dinamicamente, non ci sono problemi con i sorpassi, una Honda con motore 2 litri perde molto, e anche con 2.4, grazie alla vecchia scatola e più peso, è ancora peggio in dinamica. Tutto va bene in Toyota se lo prendi a livello globale, motore, cambio, telaio, rigidità adeguata, buon schermo multimediale con Yandex auto, riscaldamento del volante, finestrini, buona luce, vestibilità comoda, Shumka normale durante il reystaling non è peggio di come era su la mia Honda Ma appena si passa ai dettagli, iniziano le domande, e sarebbe davvero qualcosa di significativo, ma queste sono piccole cose fastidiose da un centesimo: la retroilluminazione dei pulsanti di controllo è scarsa, non c'è la chiusura e la regolazione degli specchietti, gli alzacristalli elettrici, colpisci e confondi di notte, YouTube è pieno di opzioni per l'agricoltura collettiva di questa retroilluminazione, nessuna regolazione in altezza del sedile del passeggero, lo specchietto retrovisore destro non si rompe quando ti muovi all'indietro, c'è più plastica di quercia sui pannelli, lì non c'è una presa 12v nel bagagliaio. Quando stavo scegliendo un'auto da sostituire, non consideravo più la Honda SRV, la cosa più importante ora è il variatore, e questo è male sulle auto pesanti, non puoi convincermi di questo, il secondo è un prezzo folle di 2,0 - 2,5 mega rubli, oltre. Ho preso Toyota per 2 e questo, secondo me, è il limite di adeguatezza del prezzo per questa categoria di auto. In generale, la scelta per me è stata tra tre giapponesi: Mazda, Honda e Toyota, la nuova Tiguan è bellissima, ma il motore Tsiashny e il DSG intrinseco hanno messo una croce audace, Mazda in qualche modo non è entrata, anche se oggettivamente tutto va bene lì, beh, non mio, tra l'altro la Corea sembra non essere niente, ma come si suol dire, il limite di caduta non è ancora arrivato, la Toyota alla fine ha vinto, ma il design era controverso, ma dopo il reystaling è migliorato, più piccolo dimensioni e un bagagliaio che uso poco, l'attrezzatura è più semplice, ma la valutazione complessiva è 4+. Parlo nello specifico della combinazione di 2.5 con cambio automatico, un motore da due litri e un CVT, non ti consiglio nemmeno di cercare, beh, magari un pensionato in città per il pane, altrimenti è una completa delusione. È un po' caotico e sembra che io abbia anche l'impressione di trovare delle scuse per la mia scelta, ma no, dopo sei mesi le carenze non sono più così fastidiose, e quello che resta è il quotidiano piacere di guidare e la fiducia nell'affidabilità e domanda in futuro di questa vettura, come la precedente, partita tra tre giorni.

Cambio dell'olio nel cambio automatico

"Amo il mio cavallo

Le pettinerò i capelli lisci,..."

Ho deciso di integrare la recensione, dopo quasi tre anni di proprietà, sul tema della manutenzione, penso che questa informazione sarà utile a tutti gli interessati. Per tutto questo tempo l'auto non ha causato nessun disturbo, manutenzione programmata, 30 t.km. sostituito le pastiglie anteriori. Ma più vicino a 40 tonnellate Km. cominciò a pensare di cambiare l'olio nella scatola. L'opinione ufficiale è confusa, una specie di controllo, i cui risultati daranno raccomandazioni. Non si parla di cambio olio programmato e come tale, ad esempio scatola e olio al suo interno per l'intero periodo di funzionamento. Come mi è stato detto in salone, questa è una tendenza ambientale generale, per non inquinare ancora una volta madre natura con l'estrazione mineraria, quindi hanno rimosso la sonda per il controllo e reso la scatola nominalmente esente da manutenzione. Ma secondo l'esperienza di guida di auto precedenti, in particolare la SRV 4, e secondo i partecipanti ai forum specializzati, ho deciso su 40 t.km. effettuare una sostituzione parziale. Si presenta così, la padella viene rimossa, mentre parte dell'olio viene versata, viene rimosso il filtro, dopodiché è necessario attendere che tutto defluisca il più possibile, nessuna azione di aggregazione forzata, solo un po' meno di 4 litri fuoriusciti, l'olio era nerastro. C'era una domanda sulla necessità di sostituire il filtro o lavarlo, ho deciso di cambiarlo, perché è logico. Dopodiché, la padella e le trappole magnetiche vengono pulite, avevano piccole scheggiature, tutto viene rimesso con un nuovo filtro. Nuovo olio viene versato attraverso il foro di controllo. La prossima volta cambierò l'intero volume da qualche parte sulla corsa di 80-90 tonnellate Km. Ho fatto la sostituzione durante la manutenzione programmata in ufficio. il rivenditore, secondo le recensioni dei maestri, quasi nessuno lo fa, si fidano dell'opinione nelle istruzioni))).

Quarto anno di proprietà

Integro esclusivamente per me stesso e per le statistiche, tutto è completamente a posto, niente fa male e non cade. Manutenzione programmata per 50.000 t.km, tutte le unità e gli impianti sono normali, continuo il volo. Guardo con orrore ai prezzi e alle prospettive di proprietà di un'auto.


Anno di acquisto dell'auto: 2018

Chilometraggio: 6837 mi. (11000 km.)

Consumo di carburante in autostrada:

  • 26 miglia per gallone (USA)
  • 31 miglia per gallone (Regno Unito)
  • 9,0 l/100 km

Consumo di carburante in città:

  • 20 miglia per gallone (USA)
  • 24 miglia per gallone (Regno Unito)
  • 12,0 l/100 km

Categoria: Toyota RAV4 2018 Recensioni

Autore: Dmitriy

Visualizzazioni: 28

28
146

Commenti

146
Aggiungi un commento
P
Penzijk58 2022-02-22 (18:04)

Riguarda ciò che vendiamo.

7
7375652 2022-02-21 (18:04)

Fatti un giro in giapponese (per il mercato interno), e poi dimmelo. Quello che facciamo sono due cose diverse....

P
Pavel5pavel 2021-12-26 (18:04)

Servire un tedesco a Khabarovsk probabilmente non è facile

O
Ofa 2021-12-25 (18:04)

Guarda tu stesso, li guido di tanto in tanto.

P
Pavel5pavel 2021-12-25 (18:04)

ma in effetti elimini la maggior parte di questi motori e cambi da PV. così come, un tempo, la Toyota aveva un robot.

P
Pavel5pavel 2021-12-25 (18:04)

non ci sono problemi con le Toyota a benzina e anche con il calore in cabina. con diesel xs, ma è possibile che recentemente siano peggiorati ...

Z
Zraa77 2021-10-18 (18:04)

C'erano due diesel Prado 150, che è 3 litri, che è 2,8, non ci sono stati problemi con il calore in cabina. A Khabarovsk, non a Sochi. In termini di comfort ed estetica, i tedeschi sono sicuramente davanti a tutti. Io stesso sto guardando il nuovo MB GLE, tra l'altro, un motore diesel.

A
Anton 2021-10-13 (18:04)

Soprattutto il nuovo TLK 200 con motore diesel ... non un'auto - una canzone! I motori si guastano nei primi 2-3 anni) questa è una Toyota affidabile per oltre 5 milioni e, a proposito, parlando del prezzo, non c'è nemmeno la pelle nell'abitacolo ... Affascinante. È interessante anche come ti senti riguardo al freddo nell'abitacolo del meraviglioso Prado 150 diesel? Forse l'inverno a Irkutsk è troppo rigido per gli ingegneri giapponesi? Alla luce di quanto sopra, il tuo discorso sulla visione ristretta degli ingegneri tedeschi sul funzionamento dell'auto mi sembra dubbioso. Ma il fatto che la maggior parte dei proprietari di auto abbia semplicemente paura di acquistare auto tedesche, dopo aver letto le recensioni dei "proprietari" di auto tedesche, mi sembra molto realistico. Ma qui è la scelta di tutti.. Io preferisco il comfort e l'affidabilità di Audi, e qualcuno considera Toyota un'auto.

D
Den 2021-10-11 (18:04)

Sì, normalmente guida 2 litri e il consumo è piacevole. Questa macchina non è per le corse, chi vuole guidare, prenda una Ferrari! Sracker ovviamente 2 non basteranno, metti un mattone sotto il pedale!))

O
Ofa 2021-09-29 (18:04)

Di cosa stai parlando! (c)

Aggiungi un commento